Nella sua ricerca musicale Oliver si confronta con un brano “R&B” di Drake riscrivendone il testo inglese e dandone una sua nuova interpretazione. Nasce così per la piattaforma youtube “Jungle Remix”, accompagnato da un suggestivo video girato a Milano lo scorso gennaio sotto la direzione del coetaneo Leonardo Waelchli.

Nel testo emerge una fase più introspettiva di Oliver focalizzata sulla propria individualità, intrecciando il ricordo di un importante rapporto sentimentale passato con una riflessione sul futuro e gli obiettivi artistici. “It feels so good, it feels so good to finally move on now…. I just wanna do shows and tour all around… now I wanna work 9 to 5 in the studio stay there writing songs coming out with a golden glow…”

Oliver Alessandro Kaufmann Nalin in arte OLIVER, è un giovane artista poliedrico, dalla formazione musicale classica e pop. Ascolta vari generi (Ed Sheeran, Bruno Mars, Mickael Jackson) per poi passare al trap/hip-hop (Drake, J Cole, Notorius B.I.G, Tyler the Creator). Suona il pianoforte dall’età di 6 anni e ha sviluppato la passione per il canto sin da bambino.

E’ seguito dal Maestro Vince Tempera con cui sta sviluppando un progetto che comprende brani sia in italiano che in inglese, così come stili musicali anglosassoni combinandoli con quelli della tradizione cantautoriale italiana. Il che rispecchia anche il percorso internazionale intrapreso nel campo della sua formazione scolastica e personale.

Le precedenti produzioni di Oliver con arrangiamenti del Maestro Tempera, etichetta Zelda Music e distribuzione Believe Digital, sono state nell’ordine “Un Secondo d’Amore” e “Stop & Smile”, il brano che ha introdotto l’artista, sia come compositore che autore e cantante, sul mercato internazionale.

Dopo l’uscita dei suoi singoli, Oliver ha partecipato come ospite a diversi eventi di contorno al Festival di Sanremo (2019 e 2020), è stato anche ospite di numerose trasmissioni radiofoniche e televisive, oltre che di serate estive.