Paura di Crescere

Categoria:

Autore: Oliver Alessandro Kaufmann Nalin
Compositore: Oliver Alessandro Kaufmann Nalin, Roberto Gramegna

Mamma, ho solo un po’ paura di crescere
Mamma, ho solo un po’ paura di crescere

Mamma, ho paura di cambiare per sempre
Lo sai che il futuro poi non è così semplice, ma io ho ancora lo stesso sogno che avevo da bambino
E lo so che non è facile ma io ci crederò per sempre

Vorrei essere lasciato al mare, guardar le onde che scompaiono nel sole
Non pensare al mio cuore spezzato e a quanto sia difficile l’amore
Ma io so, lo so, bisogna sempre andare avanti
Io però, però, a volte vorrei solo scappare

E da quand’è che i sentimenti sono complicati?
E da quand’è che ce ne importa quel che pensano gli altri?
E non so, ma forse, vorrei solo sognare
E non so, ma forse, ho solo un po’ paura di crescere

Yeah, yeah, yeah, ho solo un po’ paura di crescere
Yeah, yeah, yeah, ho solo un po’ paura di crescere

Vorrei passare infinite serate che hanno fine col saluto all’alba
E smetterla di farmi mille pare su me stesso e se piaccio a quell’altra
Lo sai mamma è grazie a te che sono qua, mi hai asciugato ogni lacrima da sempre
E qua c’è gente che mi dubita, frega un cazzo io sarò il vincente

E da quand’è che i sentimenti sono complicati?
E da quand’è che ce ne importa quel che pensano gli altri?
E da quand’è che i sentimenti son complicati?
Ma non so, ma forse, vorrei solo sognare
E non so, ma forse, ho solo un po’ paura di crescere

Ho solo un po’ paura di crescere
Ho solo un po’ paura di crescere
Mamma, (per sempre qua in riva al mare in questa notte che muore) ho solo un po’ paura di crescere
Mamma, (per sempre qua in riva al mare con la paura di amare) ho solo un po’ paura di crescere
Mamma, (per sempre qua in riva al mare in questa notte che muore) ho solo un po’ paura di crescere
Mamma, (per sempre qua in riva al mare con la paura di amare) ho solo un po’ paura di crescere
Mamma, ho solo un po’ paura di crescere